February 2016

Monthly Archives

  • Risparmiare acquistando Apple iPhone e iPad

    Da quando sono stati introdotti online i codici sconto hanno riscosso immediatamente un grande successo nel settore della Telefonia. Gli ultimi prodotti Hi-Tech, i cellulari più famosi e le novità dei vari settori, hanno contribuito al diffondersi da prima dei gruppi di acquisto e poi dei siti specializzati nella raccolta di…

  • LiveXtension acquisisce la torinese WebWorking. Cresce la marketing agency di Digital Magics

    Sedi a Milano e a Torino. Il Vicepresidente di Digital Magics Marco Gay entra nel CdA della digital agency Comunicato stampa L’agenzia milanese di marketing e digital communication LiveXtension ha integrato il suo organico con la squadra al completo di WebWorking, società già conferita da Marco Gay in Digital Magics e specializzata nel digital design. Digital Magics, business incubator quotato sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana (simbolo: DM), ha ceduto infatti a LiveXtension parte del ramo di azienda già acquisito da Marco Gay; contestualmente Marco Gay, oggi Vicepresidente di Digital Magics, è entrato nel Consiglio di Amministrazione della stessa LiveXtension. Attività e specializzazioni della realtà piemontese rimarranno invariate, così come la sede al centro di Torino. Sono già molteplici però le sinergie e le collaborazioni con i nuovi colleghi di LX, operativi a Milano all’interno del Talent Garden di via Calabiana. LiveXtension è attiva dal 2007 ed è controllata da Digital Magics, che ne detiene il 70% (le restanti quote sono divise tra gli amministratori Gianni Fiammengo e Pietro Sansone). LX è abitualmente il primo riferimento per le attività di marketing communication delle startup incubate da Digital Magics; ma soprattutto ha lavorato a importanti progetti di comunicazione per clienti come Intesa Sanpaolo, Disaronno, Telecom Italia, Sorgenia, Fiat Group, Fastweb, IBM Europe, Smemoranda, Despar Nordest, Adecco, Uvet, Generali. Con l’integrazione di WebWorking, LX completa la gamma dei propri servizi: la componente di progettazione e sviluppo web viene rinforzata e va a sommarsi alle competenze storiche in digital marketing, digital communication, social media management, social media advertising, media relations. Gianni Fiammengo, Amministratore Delegato di LiveXtension: “Siamo felici che LX diventi più grande e più ricca, di know-how e competenze, grazie all’integrazione di nuovi professionisti del tutto complementari rispetto all’organico attuale. Sia i clienti di LiveXtension sia quelli che WebWorking ha egregiamente gestito fino ad oggi potranno beneficiarne”. Marco Gay, Vicepresidente e Presidente dei Giovani Imprenditori di Confindustria, Vicepresidente di Digital Magics e neo-consigliere di LiveXtension: “Con questa aggregazione siamo riusciti a valorizzare ancora di più una società nata e cresciuta dentro Digital Magics. Da oggi LiveXtension è più forte e tutti i professionisti che in questi anni hanno collaborato con noi in WebWorking hanno una bellissima occasione di valorizzare la loro esperienza e le loro competenze”. LX and LiveXtension are brands of LiveXtention Srl – a Digital Magics Company – Via Calabiana, 6 – 20139 Milano Tel. +39 02 525051 – Fax +39 02 36598402 – www.livextension.com Capitale Sociale 13.715 euro Cod. Fisc./P.I. e nr iscr. Reg. imprese di Milano 04757890969 – R.E.A. Milano 1770114 Per ulteriori informazioni:
 LiveXtension – Media Relations Marco De Amicis – Mail: marco.deamicis@livextension.com Tel. 02 525051 – Mob. 338 6817499 LX and LiveXtension are brands of LiveXtention Srl – a Digital Magics Company – Via Calabiana, 6 – 20139 Milano Tel. +39 02 525051 – Fax +39 02 36598402 – www.livextension.com Capitale Sociale 13.715 euro Cod. Fisc./P.I. e nr iscr. Reg. imprese di Milano 04757890969 – R.E.A. Milano 1770114

  • In arrivo la versione di Breaking Bad per smartphone

    La nota serie televisiva Breaking Bad, rilascerà una versione per smartphone del proprio gioco! Fino a qualche mese fa era solo un rumor, ma oggi diventa realtà! Il gioco è già stato rilasciato in beta per un numero ristretto di persone sulle piattaforme TestFlight & Google PlayStore. Il suo nome sarà “Breaking Bad: Empire Business” e ovviamente si baserà sulla serie: “Breaking Bad“. Il gioco si baserà sull’ illegalità e criminalità che gira intorno al business di droga. Il gioco ci darà la possibilità di impersonare alcuni personaggi (ancora non si sa se sarà in prima persona). Per quelli che seguirono molto la saga, possono ricordare come la serie televisiva ci ha “insegnato” i vari trucchi per avere un impero della droga perfetto senza cadere in sospetti o senza farlo crollare dopo poco tempo dalla concorrenza. Inoltre, avremo la possibilità di reclutare personaggi per gestire i traffici illeciti. Che ne pensate? Sarà un successone come la serie televisiva o è arrivata troppo tardi questa versione per smartphone? Fatecelo sapere nei commenti qua sotto!

  • 45.000 annunci a disposizione di utenti svizzeri e italiani

    Nasce Immoving.ch, il primo portale immobiliare dedicato alla Svizzera italiana, in collaborazione con Immobiliare.it Comunicato stampa Per la prima volta arriva la ricerca su mappa per chi cerca casa in Svizzera La Svizzera Italiana ha finalmente il suo portale immobiliare dedicato; dalla collaborazione con Immobiliare.it, leader del mercato italiano, nasce Immoving.ch (www.immoving.ch) il sito per la vendita e l’affitto di case con un focus particolare sul Canton Ticino. Fin dal lancio sono già disponibili 45.000 annunci distribuiti su tutto il territorio elvetico e accessibili non solo a un bacino di utenti svizzeri, ma anche a quello più ampio italiano, proprio grazie alla partnership con Immobiliare.it. La nascita di Immoving.ch è una grande opportunità non solo per gli acquirenti, ma anche per le agenzie immobiliari: tutti gli annunci di immobili situati nel Canton Ticino pubblicati sul portale saranno replicati su Immobiliare.it; e avverrà lo stesso per quelli inseriti sul sito italiano che verranno resi disponibili anche sulla piattaforma svizzera. In questo modo agli utenti dei due siti si apre la più grande offerta immobiliare della Svizzera italiana. Il bacino di compratori italiani, infatti, ha un grande potenziale: Milano dista da Lugano poco più di un’ora di auto e la zona ha una enorme carica attrattiva sia verso chi cerca una seconda casa, sia nei confronti di chi vuole acquistare un immobile come fonte di rendita, considerati gli elevati canoni di locazione che si registrano in Svizzera. Il sito, oltre alla ricerca classica, consente di disegnare su mappa l’area di proprio interesse dove si vorrebbe trovar casa: è la prima volta che questa funzione viene offerta da un portale immobiliare svizzero. Immoving.ch è in italiano ma è disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Lugano, dove ha sede la società, è prima per numero di annunci, sia per le case proposte in vendita sia per quelle offerte in affitto, ma sono diverse centinaia anche gli annunci già pubblicati a Bellinzona, Locarno e Mendrisio, per un totale di oltre 4.000 annunci nel solo Canton Ticino.

  • Batterie Powerbank sempre cariche e pronte all’uso – Nuova Powerbank Charging Station di Fresh ’n Rebel

    La Powerbank Charging Station ricarica e tiene sempre pronte all’uso le batterie Powerbank di Fresh ‘n Rebel. Può ricaricare due batterie Powerbank contemporaneamente e, grazie alle due porte USB aggiuntive, può ricaricare anche il cellulare e gli altri dispositivi mobili. Rotterdam (Paesi Bassi), febbraio 2016 – Fresh ‘n Rebel, il marchio giovane un po’ ribelle di accessori per smartphone e tablet, presenta Powerbank Charging Station. La Powerbank Charging Station è compatibile con le nuove batterie Powerbank di Fresh ‘n Rebel, una serie di batterie di riserva ricaricabili in formato tascabile per alimentare completamente smartphone, tablet e altri dispositivi mobili in qualsiasi momento. Le batterie Powerbank sono comodissime quando il telefono è scarico, ma molti utenti si dimenticano di ricaricarle in tempo prima di uscire di casa. La nuova Powerbank Charging Station di Fresh ‘n Rebel risolve il problema per gli amanti dei telefoni, perché offre un modo semplice per ricaricare le batterie Powerbank di Fresh ‘n Rebel e tenerle pronte all’uso quando occorre. Disponibile in 4 diversi modelli, gli utenti possono scegliere di acquistare la Powerbank Charging Station e le batterie Powerbank separatamente, scegliere il loro colore preferito per le Powerbank o acquistare una delle pratiche confezioni contenenti la Powerbank Charging Station e una o due batterie Powerbank. Ricarica di due batterie Powerbank in una volta sola La Powerbank Charging Station può ricaricare due batterie Powerbank contemporaneamente. Grazie agli adattatori inclusi in dotazione, la stazione è compatibile con tutti gli ultimi modelli Powerbank di Fresh ‘n Rebel: Powerbank 3000 mAh, Powerbank 6000 mAh e Powerbank 9000 mAh. Grazie all’elevata potenza in uscita di 2 A per ogni slot di ricarica, la Powerbank Charging Station ricarica le batterie Powerbank nella metà del tempo rispetto a un normale caricabatterie. Ricarica di dispositivi aggiuntivi Le due porte USB aggiuntive sulla parte posteriore della Powerbank Charging Station sono perfette per ricaricare altri dispositivi portatili come telefoni, tablet, e-reader, ecc. La porta USB da 1 A ricarica il cellulare e gli altri dispositivi alla normale velocità, mentre la porta USB da 2,4 A ricarica i dispositivi al doppio della velocità ed è ideale per i tablet. Sempre collegata La Powerbank Charging Station può essere ubicata in una posizione centrale della casa per ricaricare tutti i dispositivi da un unico punto. Non sarà più necessario cercare dappertutto le batterie Powerbank o i dispositivi mobili. Il formato compatto si abbina a un aspetto moderno, adatto ad ogni casa. Le batterie Powerbank possono sempre essere collegate in modo da essere sempre cariche, all’occorrenza. Qua troverete tutti i prezzi ed altre info a riguardo

  • D-LINK presenta Wide Eye, la prima Videocamera Wireless AC al mondo con angolo di visuale di ben 180°

    D-Link inaugura la nuova era della videosorveglianza Wi-Fi presentando al MWC 2016 la prima videocamera fissa HD al mondo che consente una visione a 180° in tempo reale in un’unica inquadratura. La nuova videocamera DCS-960L di D-Link offre il più ampio angolo di visuale attualmente in commercio, senza che sia necessario affidarsi alla rotazione dell’obiettivo come accade con i dispositivi PTZ motorizzati. Solitamente le videocamere fisse hanno un angolo di 130°, DCS-960L invece riesce ad ampliare la visione fino a 180°. Questo significa che dove prima servivano 2 videocamere classiche o una con funzione Pan/Tilt, ora sarà sufficiente installare una Wide Eye HD 180. La Wide Eye 180° consente piena libertà di installazione senza la necessità di essere vincolati agli angoli per massimizzare l’estensione dell’inquadratura e, non essendo motorizzata, è anche estremamente silenziosa. “Questi livelli di tecnologia e innovazione sono normalmente riservati a dispositivi di tipo professionale, ma noi crediamo che la sicurezza domestica sia una priorità e debba essere accessibile a tutti. La nostra Wide Eye HD 180° rivoluziona la videosorveglianza “fai da te” e fissa nuovi standard di qualità” ha dichiarato Kevin Wen, Presidente di D-Link Europe Ltd. La DCS-960L è un ottimo punto di partenza per la costruzione di un sistema di sicurezza “fai da te”, grazie alle funzioni avanzate come la registrazione video HD, il microfono integrato e la visione notturna ad infrarossi automatica; la Wide Eye HD è ideale sia per abitazioni che per piccoli uffici. Per intervenire in caso di effrazioni è possibile programmare la videocamera per inviare notifiche push al rilevamento di movimenti in una specifica area, come ingressi o finestre, o in caso vengano percepiti rumori che superano una soglia prestabilita. La Wide Eye HD 180° è compatibile con la piattaforma gratuita mydlink™ per gestire e controllare i dispositivi D-Link anche da remoto, via smartphone, tablet o PC. Nella confezione è presente anche una scheda microSD da 16GB, per il salvataggio locale delle immagini. È possibile anche impostare l’avvio della registrazione in caso vengano rilevati suoni o movimenti nell’area monitorata. Caratteristiche Visuale a 180° – il più ampio angolo di visuale possibile per una videocamera fissa, ideale per ampi spazi o ambienti con numerosi punti di accesso Video in HD a 720p – Immagini nitide, dettagliate e di qualità Innovativa tecnologia anti distorsione – massimizza la qualità video e minimizza le distorsioni delle immagini Wireless AC – Dotata dell’ultimo standard wireless per performance sempre elevate Rilevamento di movimento e rumori – al rilevamento di movimento e rumori si attivano le notifiche Push direttamente sullo smartphone Salvataggio dati su MicroSD – microSD da 16GB inclusa per il salvataggio locale dei dati Visione Notturna – gli infrarossi integrati assicurano, in modo automatico, una visione fino a 5 metri anche in completa oscurità Disponibilità e prezzo: Disponibile da aprile 2016 al prezzo di € 199,00 iva inclusa Per maggiori informazioni: http://www.dlink.com/it/it/ A proposito di D-Link D-Link da 30 anni progetta, sviluppa e produce soluzioni avanzate per Reti LAN, Switching, Wireless, Videosorveglianza, Storage e Smart Home. Come leader globale nelle tecnologie Wireless e di connettività, l’azienda è impegnata a migliorare le infrastrutture di rete, consentendo alle imprese di lavorare in modo più efficente. D-Link è anche specializzata in Smart Home, con l’obiettivo di rendere la domotica semplice e accessibile a tutti, per monitorare, automatizzare e controllare ogni ambiente domestico, anche da remoto tramite smartphone e tablet. Le gamma D-Link prevede soluzioni scalabili adatte a tutte le esigenze, con un’offerta completa sia per il mercato professionale che per il mercato domestico. I prodotti D-Link sono acquistabili nelle principali catene della Grande Distribuzione elettronica, oltre che tramite la rete di Partner rivenditori e i principali provider di internet e telefonia. Segui D-Link anche su Facebook, Twitter e LinkedIN Comunicato stampa

  • Primavera, frenano gli acquisti sugli e-commerce:  resistono i settori di moda, beauty e Travel 

    Dopo il picco del periodo natalizio e dei saldi, il fatturato degli e-store italiani potrebbe subire una battuta d’arresto nei mesi primaverili pari al 30% in meno sul volume di acquisti. Stabili i consumi nel settore dei viaggi (+14% in un anno), della moda (+19%) e del beauty (+17%). Le previsioni per la Primavera 2016 nell’analisi di CUPONATION sulla stagionalità degli acquisti via e-commerce. COMUNICATO STAMPA Che il settore e-commerce sia in crescita, complice la praticità, la velocità dell’acquisto e la maggiore disponibilità di prodotti offerti non è una novità. Con la crescita dello shopping online, che ha registrato un incremento del 16% del suo valore complessivo in Italia nell’ultimo anno, è stata rilevata anche una certa stagionalità nell’acquisto di particolari prodotti in vari periodi dell’anno. In primavera gli ordini effettuati on-line registreranno una battuta d’arresto, attestandosi al -30% rispetto al volume di acquisti registrato durante le feste natalizie, a novembre e dicembre. E’ quanto è emerso dall’analisi di CupoNation, start up del gruppo Rocket Internet attiva nel settore del couponing online, una stima su quali saranno i settori che venderanno di più online nel corso della prossima primavera. A resistere al ‘calo stagionale’ è principalmente il settore dei viaggi, che si mantiene stabile tutto l’anno per via di un’offerta sempre più ricca nei diversi periodi. Il comparto, secondo le previsioni, potrebbe registrare un picco nei mesi di maggio e di giugno (+40% rispetto al trimestre precedente). Una crescita significativa si registrerà anche nel settore dell’abbigliamento, che nell’ultimo anno ha visto il suo valore aumentare del 19%. Il cambio stagione influisce positivamente sugli acquisti online nel settore moda e abbigliamento, nonostante il decremento del volume degli acquisti da gennaio, periodo di saldi (-35%). Rispetto a febbraio, la propensione a comprare online abiti e accessori potrebbe crescere del 20-25%. Primavera: i trend per questa stagione Come per le altre stagioni, anche la primavera ha le sue tendenze in fatto di acquisti. Ad andare particolarmente forte nei mesi di marzo ed aprile è il settore moda. Infatti, con il cambio di stagione e l’arrivo delle nuove collezioni negli e-commerce, si pensa a rinnovare il guardaroba con capi più leggeri e adatti alle temperature più miti, con colori più sgargianti rispetto ai classici dell’inverno. Stessa cosa vale per il beauty: le collezioni di make up si rinnovano, con texture più leggere e colori più adatti alle tendenze di stagione. Marzo e aprile sono anche i mesi dove si iniziano a programmare le vacanze. Tanti italiani, infatti, prenotano ora i mezzi di trasporto per raggiungere le proprie mete di destinazione (i più gettonati sono aerei e treni) e gli alloggi sia per risparmiare, sia per non incappare nel “tutto esaurito”. John Michael de Mesa, Marketing Manager per l’Italia di CupoNation, commenta così i trend rilevati per questa stagione: «Grazie ai dati che abbiamo raccolto negli ultimi anni, CupoNation è in grado di anticipare i bisogni del mercato e creare una strategia diversa in base ai trend delle vendite durante il corso della primavera». Per questo motivo, vengono emessi coupon con codici sconto che seguono i beni più ricercati durante questo periodo dell’anno, così da venire incontro sia alle preferenze dei consumatori, sia a quelle degli store online italiani. Cosa viene acquistato e quando? L’analisi di CupoNation evidenzia quali sono i mesi in cui si vendono maggiormente alcune categorie di beni. Giocattoli Il 63% dei giocattoli acquistati in rete viene venduto online nei mesi di novembre e dicembre, in occasione delle festività natalizie. I consumatori scelgono di acquistarli online soprattutto per il risparmio e per l’ampia offerta di prodotti disponbili online, così che i genitori siano certi che i loro figli ricevano quanto richiesto per Natale. Moda Il settore moda è particolarmente stabile durante tutto l’anno, ma registra dei picchi in occasione dei saldi (soprattutto a gennaio) e nel periodo natalizio a novembre e dicembre. Particolarmente interessante è il dato riscontrato da CupoNation che vede un incremento delle vendite online pari al 4-6%, in occasione dei Flash Sales come durante il Black Friday. Viaggi Tra gli acquisti online in Italia, il settore viaggi è quello che forse rimane più stabile durante tutto l’anno. D’altronde la comodità e la convenienza della prenotazione online sono fattori da non sottovalutare. I tempi in cui bisognava necessariamente recarsi in agenzia per prenotare la propria vacanza sono mutati a favore della possibilità di organizzare un viaggio fai da te,  facendosi ispirare dalle recensioni e dai consigli che si possono trovare facilmente in rete. About CUPONATION CUPONATION è un operatore leader nel settore del risparmio online, che permette agli utenti di scoprire le migliori offerte e risparmiare dagli store online e marchi di tutte le categorie, da tutte le parti del mondo. Gli epsperti del risparmio che compongono il team dell’azienda cercano ovunque i migliori affari, le offerte più conveniente e gli accordi più interessanti. CUPONATION raccoglie tutte le possibilità di risparmio in un unico sito e permette a milioni di clienti di risparmiare significativamente sulle loro spese quotidiane. CUPONATION è stata fondata da Gerhard Trautmann, Adrian Renner and Andreas Fruth nel 2012. L’azienda opera su piattaforme in 17 paesi e su 5 continenti. In Italia, CUPONATION offre 10 000 sconti da circa 2 000 store online e marchi come Amazon, Asos, Sarenza e Sephora. Il quartier generale è a Monaco, Germania, ma l’azienda ha altri uffici a Parigi, Madrid, San Paolo, Gurgaon e Mosca. Per saperne di più, visitate il sito www.cuponation.it

  • Essere bellissimi diventa ancora più facile

    Uala.it lancia l’app per iOS ed Android L’applicazione del portale dedicato alla bellezza dei capelli e al benessere del corpo ora è disponibile su App Store e Play Store Nota Stampa Milano, febbraio 2016. Uala.it (http://www.uala.it), sito italiano dedicato al mondo beauty che raccoglie i migliori saloni di hairstyling, centri di bellezza ed estetica, lancia oggi l’app per iOS ed Android dedicata a tutti i suoi utenti. La nuova app consente di trovare, scegliendolo su mappa, il salone più vicino e di verificare le disponibilità dei professionisti prenotando in tempo reale tutti i trattamenti desiderati in un’unica richiesta. Nel panorama italiano attuale Uala è l’unico servizio che consente all’utente di prendere appuntamento con conferma automatica e verificata in real time e arriva in un momento in cui il 55% degli accessi giornalieri al portale avviene da mobile. Ogni cliente registrato a Uala.it ha a disposizione un network esclusivo, in cui vengono invitati solo i migliori saloni di bellezza presenti nella propria città. In questo modo, gli utenti hanno la sicurezza di ottenere la massima affidabilità e qualità da qualsiasi professionista e di poterne prenotare i servizi 24 ore su 24, 7 giorni su 7, in completa autonomia tramite booking online.  «La scelta di creare questo strumento innovativo è legata alla volontà di rendere sempre più facile il modo di prenotare i propri trattamenti nei saloni di bellezza – commenta Alessandro Bruzzi, CEO di Uala.it – La nostra applicazione è creata per tutte quelle persone che vogliono prendersi cura della propria bellezza e cercano un prodotto semplice e allo stesso tempo comodo e funzionale». L’esclusività del servizio offerto da Uala.it rende possibile anche la scelta del professionista dal quale farsi coccolare all’interno del salone, e, se fosse già occupato, Uala avvertirà l’utente non appena si dovesse liberare. Uala.it ha inserito dei parametri che premiano i saloni che ricevono il numero maggiore di recensioni, voti e prenotazioni da parte degli utenti soddisfatti; un algoritmo calcola quali sono i saloni più rilevanti per il cliente e classificandoli a seconda della città di riferimento.

  • D-LINK porta la migliore copertura Wi-Fi e il design unico dei router EXO anche in Europa

    D-Link presenta al MWC 2016 la nuova linea di Router EXO, che arricchiscono la linea Ultra Performance, già in commercio. La serie EXO unisce un design eccezionale a potenti performance di rete di livello Wireless AC, e garantisce le massime velocità e copertura ad un prezzo contenuto. Una serie di caratteristiche d’avanguardia, unite a un design essenziale, fanno dei router AC1900 EXO Wi-Fi Gigabit (DIR-879) e AC1750 EXO Wi-Fi Gigabit (DIR-869) la scelta ideale per le famiglie e i piccoli uffici. Oltre all’elevata velocità garantita dalla tecnologia Wireless AC, i potenti amplificatori ottimizzano la copertura wireless, e le porte gigabit consentono di connettere molteplici dispositivi via cavo. Il router AC1900, inoltre, si avvale della tecnologia SmartConnect, che associa automaticamente i dispositivi alla rete wireless con la migliore ampiezza di banda disponibile. “In linea con il successo ottenuto dai router Ultra Performance, continuiamo a proporre router con un design di alto livello e di stile”, ha dichiarato Kevin Wen, Presidente di D-Link Europe Ltd. “Questi due nuovi router EXO, non solo hanno quel design unico che vogliono i consumatori, ma sono dotati di una tecnologia che offre una copertura Wi-Fi perfetta anche per l’utilizzo più impegnativo che se ne fa oggi a livello domestico, come lo streaming 4K e il gaming online, il tutto ad un prezzo accessibile”. La linea EXO è caratterizzata da una linea essenziale e fashion, con la certezza di fare la differenza sul mercato anche a livello tecnologico. Invece di nascondere i router negli armadietti o sotto le scrivanie, da oggi i consumatori potranno mostrare orgogliosi il loro router EXO Wi-Fi Gigabit, sicuri sia del suo design di stile, che delle performance. Maggiori dettagli riguardo la linea D-Link EXO: Altre caratteristiche del Router AC1900 Wi-Fi Gigabit (DIR-879) e del router AC1750 Wi-Fi Gigabit (DIR-869): Connettività Wireless AC Dual-Band1: Router AC1900 Wi-Fi Gigabit (DIR-879): Fino a 1300Mbps sulla banda 5GHz e 600Mbps sulla banda 2.4GHz Router AC1750 Wi-Fi Gigabit (DIR-869): Fino a 1300Mbps sulla banda 5GHz e 450Mbps sulla banda 2.4GHz Amplificatori potenti – Offre una copertura Internet più ampia in tutta la casa SmartConnect – Associa automaticamente i dispositivi connessi alla banda più indicata per ottenere performance2 Wi-Fi ottimali QoS Intelligente – Ottimizzazione del traffico per performance sempre fluide Wi-Fi Protected Setup – L’utente deve solo premere un pulsante per connettere i dispositivi alla rete wireless Compatibile con standard precedenti – Compatibile con i dispositivi Wi-Fi già esistenti (802.11n/g) Criptaggio Wireless – Chiavi di sicurezza WPA or WPA2 Impostazioni semplici– Connettiti in pochi minuti con l’app Quick Router Setup (QRS) Disponibilità e prezzi Disponibili da maggio 2016 DIR-869 – 189,00 € DIR-879 – 229,00 € Per maggiori informazioni, visitate il sito: http://www.dlink.com A proposito di D-Link D-Link da 30 anni progetta, sviluppa e produce soluzioni avanzate per Reti LAN, Switching, Wireless, Videosorveglianza, Storage e Smart Home. Come leader globale nelle tecnologie Wireless e di connettività, l’azienda è impegnata a migliorare le infrastrutture di rete, consentendo alle imprese di lavorare in modo più efficente. D-Link è anche specializzata in Smart Home, con l’obiettivo di rendere la domotica semplice e accessibile a tutti, per monitorare, automatizzare e controllare ogni ambiente domestico, anche da remoto tramite smartphone e tablet. Le gamma D-Link prevede soluzioni scalabili adatte a tutte le esigenze, con un’offerta completa sia per il mercato professionale che per il mercato domestico. I prodotti D-Link sono acquistabili nelle principali catene della Grande Distribuzione elettronica, oltre che tramite la rete di Partner rivenditori e i principali provider di internet e telefonia. Comunicato stampa.

  • Bracciale KeepFit di Mc Onsen

    Ecco un bracciale interessante venduto nel suo portale da D-Mail della Mc Onsen che entra nel mercato degli activity tracker che monitora l’attività fisica ed il sonno. Mc Olsen punta quindi a combattere contro i blasonati Jawbone o Fitbit ad esempio, ma ci sarà riuscito ? Andiamo a scoprirlo. La confezione è molto carina (una base bianca contornata da colori vivaci) e ben costruita, oltre che resistente. In prima vista abbiamo il KeepFit, un dischetto ovale molto piccolo, e tutte le caratteristiche di cui dispone. All’interno della scatola troveremo: KeepFit cavo USB bracciale clip da cintura manuale (anche lingua italiana) Essendo cosi piccolo avrete due possibilità di portabilità; indossare al polso con un cinturino disponibile nei colori classici (bianco o nero oppure acquistare a parte un cinturino nei colori verde lime, rosa fucsia, blue cielo) oppure portato alla cintura o fissato alla maglia, grazie a una clip. Sul display del prodotto potrete visualizzare le classiche ora, data e livello batteria, mentre per la parte specifica registra numero di passi, calorie bruciate, distanza percorsa, tempo dell’attività, percentuale di obiettivo raggiunto. KeepFit potrà registrare e tenere conto delle varie registrazioni scambiando dati con l’app per Android (4.3 o superiore) ed iOS (quella da noi provata e ancora un po da lavorarci in quanto a livello grafico e gestionale è molto base), nella quale andremo ad inserire i propri dati (altezza, peso, età, numero di piede) e il proprio obiettivo giornaliero di calorie, distanza e potrete tenere sotto controllo tutte le proprie attività e qualità del sonno. Tutto ciò avviene grazie alla connessione Bluetooth 4.0 (punto a favore) anche se nei nostri test abbiamo notato che si stacca spesso e abbiamo dovuto riaprire l’app per il riaccoppiamento.                                                                         Come molti prodotti concorrenti anche il KeepFit tiene traccia del nostro riposo. La modalità sonno, attivabile mantenendo premuto l’unico tasto presente sul prodotto, ci mostra quante ore abbiamo dormito per giorno/ settimana/ mese e se abbiamo avuto un riposo lineare o tormentato al risveglio grazie all’app. Per tornare alla modalità attività dovrete ripetere la stessa operazione della modalità sonno ossia tenere premuto per 2 sec l’unico bottone presente a lato. La batteria si ricava grazie al cavo in dotazione e se non utilizzerete l’applicazione il KeepFit può conservare i dati fino a 30 giorni. La batteria dura circa sui 4 giorni e i dati a volte risultato un po’ pompati, ma comunque rimangono accettabili. Un accessorio carino e pratico, non lo sentirete nemmeno addosso. Grazie alle due possibilità di indossabilità potrete utilizzarlo come meglio credete. Resistente all’acqua Anallergico Materiali curati (gomma/plastica) Disponibile in nero o bianco Ricaricabile mediante USB Trovate il KeepFit direttamente sul sito D-Mail al costo di 49€, davvero economico.