Come bloccare siti vietati ai minori da qualsiasi dispositivo

Articolo tratto da Ceotecnoblog
Originale: Come bloccare siti vietati ai minori da qualsiasi dispositivo

Come bloccare siti vietati ai minori sul computer? Come evitare che un minore possa visitare contenuti espliciti sullo smartphone? Sempre più spesso mi viene chiesto come bloccare siti per adulti durante la navigazione su internet, ecco che allora ho voluto scrivere questa guida dove voglio spiegare in modo del tutto semplice come bloccare un sito web sul proprio smartphone o sul PC di casa per evitare che i bambini abbiano accesso a contenuti per adulti mentre navigano su Internet.

Come bloccare siti vietati da qualsiasi dispositivo per evitare che un minore abbia accesso a contenuti per adulti durante la navigazione su internet

Con i tempi che corrono la navigazione su internet è diventata alla portata di tutti e viene usata sia dai bambini che dai giovanissimi, ma se non viene controllata in modo idoneo da parte del genitore potrebbe comportare molti rischi per il minore che trascorre delle ore sul Web, ecco che allora tramite questa guida ti voglio indicare come impedire l’accesso a tutti quei siti che presentano materiale esplicito non adatto ad un minorenne.

Come bloccare siti vietati sul browser

Uno dei metodi più semplici per bloccare un sito è farlo attraverso il browser ecco che allora nel paragrafo che segue ti spiego quali operazioni eseguire e come impostare la navigazione sicura sui browser più usati come Chrome, Firefox, Edge e Safari sfruttando le estensioni che ti permettono di bloccare siti indesiderati con contenuti espliciti e quindi di tenere sotto controllo la navigazione svolta dal minore.

Chrome

Vuoi sapere come bloccare siti vietati da Chrome? Se usi il browser di Google come predefinito per bloccare siti per adulti durante la navigazione devi usare l’estensione gratuita Adult Blocker che una volta installata impedisce l’accesso verso siti con contenuti non adatti ai minori.

Per poterla usare con Chrome avvia il browser collegati alla pagina principale dove è collocata sul Chrome Web Store e clicca sul pulsante Aggiungi poi nella piccola finestra che si apre in alto seleziona la voce Aggiungi estensione.

Come-bloccare-siti-vietati-da-qualsiasi-dispositivo-1

Al termine dell’installazione dovresti vedere l’icona di un bambino che lampeggia collocata in alto a destra a fianco della barra degli indirizzi di Google Chrome, per proseguire cliccaci sopra e nella finestra che si apre digita una password su Crea una password e poi su Ripeti la password quindi premi il pulsante Salva per completare l’operazione, in questo modo il bambino non bypassa le restrizioni di accesso verso i siti vietati.

Come-bloccare-siti-vietati-da-qualsiasi-dispositivo-3

Se durante la navigazione l’estensione Adult Blocker ti nega l’accesso ad una pagina senza contenuti per adulti puoi disattivare il divieto da questa, per farlo clicca sul pulsante Aggiungi alla lista bianca quindi dalla piccola finestra che si apre digita la password di accesso e poi seleziona Ok in questo modo hai aggiunto il sito web a quelli non pericolosi e Chrome ti consente di effettuare il collegamento senza divieti.

Firefox

Se come browser predefinito usi Firefox per bloccare siti vietati durante la navigazione del bambino usiamo l’estensione Parental Control, per usarla collegati alla pagina principale dove è collocata quindi clicca sul pulsante Aggiungi a Firefox e poi nella finestra che si apre in alto seleziona Installa > Ok ed il gioco è fatto.

Come-bloccare-siti-vietati-da-qualsiasi-dispositivo-4

Al termine dell’installazione chiudi il browser Mozilla Firefox e riaprilo perchè l’estensione Parental Control faccia il suo effetto, da questo momento se il bambino tenta di entrare in un sito vietato per adulti esce una pagina con scritto che il sito è stato bloccato.

.Come-bloccare-siti-vietati-da-qualsiasi-dispositivo-5

Nel caso vuoi disattivare momentaneamente l’estensione per adulti su Firefox avvia il browser quindi clicca sull’icona a forma di tre linee orizzontali (≡) collocata in alto a destra e nel menu che appare seleziona la voce Componenti aggiuntivi.

Nella pagina che si apre posizionati su Estensioni quindi dalla lista individua Controllo parentale: Blocca Porno poi clicca sul pulsante che vedi collocato nel fianco destro Disattiva ed il gioco è fatto ora puoi navigare su internet senza restrizioni e divieti.

Edge

Se vuoi sapere come bloccare siti vietati da Edge visto che è il browser predefinito di Windows 10 come primo passo devi attivare la funzione Parental Control di Microsoft nella sezione Family del tuo account Microsoft.

Come-bloccare-siti-vietati-da-qualsiasi-dispositivo-6

Per eseguire questa operazione ti consiglio di leggere questa mia guida come proteggere un minore con Windows 10 dove ti spiego in modo semplice ma molto dettagliato come attivare il filtro famiglia e proteggere un minore con Windows 10 a non entrare in siti inappropriati con il browser predefinito Edge.

Safari

Se possiedi un Mac e vuoi sapere come bloccare siti vietati su Safari il browser predefinito di macOS devi attivare la funzione Controlli parentali integrata nel sistema operativo in questo modo puoi controllare la navigazione su internet di tuo figlio minore mentre usa il computer.

Come prima operazione dal desktop di macOS clicca sull’icona a forma di una mela morsicata collocata in alto a destra quindi nel menu a tendina che appare seleziona Preferenze di Sistema e poi nella finestra che si apre clicca su Controlli parentali.

Nella nuova finestra che è apparsa metti la spunta sulla voce Crea un nuovo account utente con controlli parentali poi clicca sul pulsante collocato sotto a destra Continua, alla richiesta digita la password di accesso al sistema e clicca sul pulsante Sblocca.

Come-bloccare-siti-vietati-da-qualsiasi-dispositivo-7

A questo punto nella schermata in cui ti trovi Crea un nuovo account utente con controlli parentali riempi i campi Nome completoNome accountPasswordVerifica e Suggerimento password, oltre a selezionare l’età dell’utente, al termine clicca sul pulsante Crea utente.

Nella finestra che si apre posizionati sulla scheda Web quindi nella nuova schermata spunta la voce Prova a restringere l’accesso ai siti per adulti, bene in questo modo hai vietato all’utente parentale appena creato di accedere ai siti per adulti.

Come-bloccare-siti-vietati-da-qualsiasi-dispositivo-8

Se vuoi bloccare oppure sbloccare degli indirizzi di siti specifici seleziona il pulsante Personalizza e poi nella nuova finestra che appare premi il simbolo + quindi digita il nome del sito da bloccare e clicca su Ok per salvare il cambiamento.

Come bloccare siti vietati su smartphone o tablet

Posso bloccare i siti vietati ai minori anche su smartphone e tablet? Certamente anche sui dispositivi mobili Android e iOS puoi bloccare i siti per adulti basta attivare delle opzioni integrate sul sistema operativo del tuo dispositivo mobile oppure in alternativa installare app appropriate.

Android

Come ti ho scritto nel paragrafo precedente puoi bloccare i siti per adulti su Android durante la navigazione su internet l’opzione più semplice è quella di attivare il filtro SafeSearch sull’app Google oppure attivare l’opzione Navigazione sicura nel browser predefinito Google Chrome.

Per attivare SafeSearch avvia l’app Google quindi nella schermata che si presenta fai tap sull’icona a forma di tre linee orizzontali (≡) collocata in basso a destra, nel menu che appare seleziona Impostazioni > Account e privacy poi attiva l’interruttore sulla voce Filtro SafeSearch.

Come-bloccare-siti-vietati-da-qualsiasi-dispositivo-9

Mentre per attivare la funzione Navigazione sicura avvia Chrome il browser predefinito di Android, dalla prima schermata fai tap sull’icona a forma di tre puntini verticali collocata in alto a destra e nel menu che si apre seleziona la voce Impostazioni > Privacy quindi nella schermata successiva spunta la voce Navigazione sicura.

Come-bloccare-siti-vietati-da-qualsiasi-dispositivo-10

Una volta volta attivate le opzioni SafeSearch e Navigazione sicura su Android se il tuo bambino è piccolo possono bastare, altrimenti per una sicurezza maggiore nella navigazione su Internet ti consiglio anche di installare un’app che blocca i siti per adulti.

L’applicazione per Android che blocca i siti vietati si chiama Block Porn ed una volta installata attiva automaticamente Google Safe Search, Yahoo Safe Search e Bing Safe Search quindi ti permette di proteggere i tuoi bambini dal pericolo dei siti per adulti.

Per poter usare l’applicazione avvia il Play Store di Google su Android quindi tramite la lente cerca Block Porn-Anti Porno ed esegui l’installazione, al termine fai tap sul pulsante Apri per avviare la prima schermata, ( puoi installare l’applicazione anche dal banner posizionato qui sotto ).

Block Porn – Anti Porno (Free, Google Play) →

Una volta avviata prova ed eseguire una ricerca su Google di un sito vietato ai minori vedrai che non troverai nulla di pericoloso per il tuo bambino, ma prima di dare lo smartphone o il tablet in mano al minore devi nascondere le app degli altri browser per non permettergli di navigare sui siti vietati per farlo ti consiglio di leggere questa guida come nascondere le app su Android con un tap.

iOS

Per bloccare i siti per adulti su iPhone o iPad è molto semplice basta che vai su Impostazioni dal tuo dispositivo mobile con sistema iOS poi su Generali > Restrizioni e dalla schermata che appare fai tap sulla voce Siti Web quindi metti la spunta su Limita i contenuti per adulti.

Se vuoi bloccare oppure sbloccare degli indirizzi di siti specifici basta che fai un tap sulla voce Aggiungi un sito Web quindi nel campo Sito Web digita l’indirizzo del sito e poi seleziona il pulsante Fine.

In conclusione

Se stai leggendo questo paragrafo allora vuol dire che hai trovato questa guida come bloccare siti vietati ai minori da qualsiasi dispositivo interessante e direi che sono molto contento, ma prima di chiudere ti volevo dire che mi puoi trovare anche su FacebookTwitterGoogle Plus, Instagram e Linkedin inoltre mi farebbe molto piacere se condividi questa guida attraverso i pulsanti Social che trovi a sinistra dello schermo ed alla fine in modo che anche i tuoi amici la possono leggere ed anche per far conoscere CeoTecnoBlog.



L’articolo Come bloccare siti vietati ai minori da qualsiasi dispositivo proviene da Ceotecnoblog.

Continua a leggere …