Confessioni di una telefonista erotica hot

Articolo tratto da iPhoneHD.it
Originale: Confessioni di una telefonista erotica hot

screen-18870_640

Il call center per adulti raccontato da chi ci ha lavorato per anni.

Siamo qui con Simona, in arte  “La dolce Chiara”.  Simona sono anni che lavora come telefonista in una linea erotica a basso costo fra le più conosciute del web . Scopriremo insieme perché fa questo lavoro e come si svolge, vi anticipiamo alcune sue parole “ è un lavoro che ti scalda ed appaga fisicamente e monetariamente”

INTERVISTA A SIMONA, TELEFONISTA EROTICA HOT

 

[NOI] Ciao Simona

[SIMONA TELEFONISTA HOT] Ciao Ragazzi, sono felice di essere qui con voi.

[NOI]  Simona, raccontaci qualcosa di te. Di dove sei?

 [SIMONA TELEFONISTA HOT]  Sono una trottola, nata a Padova e negli ultimi anni, grazie a questo lavoro ho potuto studiare a Roma, vivere a Parigi, Budapest e Berlino. Ora sono stabile da un po’ a Torino con la mia dolce meta.

[NOI] Cosa ne pensa il tuo compagno del tuo lavoro?

[SIMONA TELEFONISTA HOT]  La MIA compagna, Claudia. Claudia  è tranquilla, mi conosce bene e sa perfettamente che il mio lavoro è importante e quanto è stato importante nella mia vita.

[NOI]  Scusa Simona, non volevamo mancare di rispetto J non sapevamo dei tuoi gusti.

[SIMONA TELEFONISTA HOT]  Tranquilli ragazzi, in realtà io sono bisex, adoro la penetrazione degli uomini ed il caldo corpo delle donne.

[NOI] Simona, cosi ci mandi fuori di testa.  Ma, entriamo nei particolari del tuo lavoro al call center per adulti, siamo qui per scoprire com’è il mondo dell’erotismo al telefono, siamo ultra interessati come tutti i nostri lettori su come e quando e perchè si inizia e si prosegue questo lavoro.

[SIMONA TELEFONISTA HOT]  Io ho iniziato questo lavoro di telefonista erotica al termine delle scuole superiori, mi ricordo che dovevo prepararmi per l’esame di ammissione all’università e avevo bisogno di soldi ma non avevo molto tempo per fare i soliti lavoretti e ho pensato leggendo un annuncio dove cercavano telefoniste hot, di provare.

[NOI]  E come è stato l’inizio? Ti sei subito trovata bene? Hai capito come funzionava? Spiegaci qualcosa.

[SIMONA TELEFONISTA HOT]  Guarda.. avevo 18 anni compiuti da poco e non è ero proprio la prima della classe nel esporre in pubblico le cose, ma al telefono è tutto diverso. Al telefono puoi dar sfogo alle tue fantasie e ad aiutare gli altri a scaricare le proprie. Inizialmente mi sono dedicata prettamente alla figura della “piccola sottomessa”, mi eccitava tantissimo pensare di essere l’oggetto di molti uomini e qualche donna con cui parlavo al telefono; ora invece sono io che sottometto, il mio carattere è cambiato adesso sono gli altri che vengono chiusi in un angolo e penetrati dalle mie parole. Con molte persone, faccio sessioni ogni settimana.

[NOI]  E quanto guadagni Simona?

[SIMONA TELEFONISTA HOT]  Non adoro parlare dei miei guadagni, ma per farvi capire. Ho terminato la triennale e al momento organizzo piccole mostre d’arte e lavoro come telefonista erotica.  Le mostre non mi danno al possibilità di avere grandi entrate, mentre al telefono so quanto guadagno e sono sicura di prenderli. Adoro viaggiare e la possibilità di lavorare un paio d’ore dal posto delle vacanze è bellissimo, questo è un lavoro che ti scalda ed appaga fisicamente e monetariamente, chiedetelo alla Mia metà come sono di buon umore dopo il lavoro..

[NOI] Ok Simona,  di numeri non ci parli, ma abbiamo capito che ti piace il tuo lavoro, hai voglia di sussurrarci qualcosa che fa impazzire i tuoi clienti?

[SIMONA TELEFONISTA HOT]  Ragazzi, ragazzi..  vi racconto qualcosa di diverso, le storie pronte non  mi piacciono.

[NOI] Prego Simona, siamo tutt’orecchie

[SIMONA TELEFONISTA HOT]  Ciao, non parlare…  Sono Chiara.. chiudi gli occhi che ti racconto di me..  in questo momento sono sdraiata sul pavimento nuda, ho caldo e ho bisogno di raffreddare il mio culetto, l’istruttore esagera sempre e mi sfonda, ma sono felice perché ho degli ottimi risultati di apertura, sai sono una ginnasta.. Nel mio sport si spinge sempre molto. Ho solo 15 minuti per stare con te, perche sto aspettando la mia ragazza che torna dal lavoro, oggi abbiamo deciso di comprare delle mutandine nuove insieme, sai tra ragazze in coppia si compra spesso lingerie abbinata.

Come vuoi fare per me?    | ok, ragazzi ci fermiamo qui.

[NOI] Wow Simona..  siamo carichi a 1000 qui!! Ma, veramente sei una ginnasta?

[SIMONA TELEFONISTA HOT] No ragazzi, odio la ginnastica, al massimo faccio un po’ di yoga per rilassarmi, in questo lavoro è molto importante la fantasia, bisogna immedesimarsi.

[NOI] Grande Simona, ti ringraziamo per il tempo che ci hai dedicato e salutaci Claudia e non mancare nel farle presente che ha una super meta.

[SIMONA TELEFONISTA HOT]  Grazie ragazzi. Buona giornata.

Continua a leggere …