Smalti per unghie: abbinamenti trendy per piedi e mani

In estate gli smalti per unghie diventano ancora di più un elemento di bellezza. Infatti con questo caldo è facile che si decida di indossare dei sandali o delle scarpette aperte ed ecco allora che ci si chiede come abbinare lo smalto che si è messo sulle mani con quello per i piedi. Bisogna scegliere lo stesso colore? Optare per un contrasto? Andare su colori complementari?

L’ultima moda: il contrasto smalti per unghie tra mani e piedi

In questa nostra estate 2016 non è difficile imbattersi in ragazze che usano smalti per unghie di un colore diverso per mani e piedi. Per diverso non si intende semplicemente due nuances di uno stesso colore, per esempio arancione e pesca, ma due colori che creino un contrasto che balza subito all’occhio.
Per creare quest’effetto non si devono scegliere due colori complementari come possono esserlo il rosso e il verde, ma due colori molto diversi tra loro, stando ben attente a non azzardare troppo perché il rischio di creare un effetto pugno nell’occhio è sempre dietro l’angolo.
Una buona idea è quella di abbinare gli smalti per le unghie dei piedi al colore del vestito e poi scegliere un colore contrastante per le mani. Infatti le mani stanno più vicine al vestito e questo fa sì che si noti subito la discordanza piacevole tra i due colori e l’occhio allora sarà portato a spostarsi anche sui piedi dove l’abbinamento con il colore del vestito darà al tutto un tocco di eleganza.

Consigli smalti per unghie per chi non vuole seguire la moda

Nel caso in cui il contrasto non faccia al proprio caso si può optare per smalti per unghie dello stesso colore. È preferibile, ma non obbligatorio, scegliere colori pastello come azzurro cielo e rosa pesca, ma anche le tonalità più accese non sono da disdegnare.
Il consiglio finale rimane sempre lo stesso: fantasia e cura, questa è la chiave per non sbagliare gli abbinamenti di smalti per unghie e per ottenere sempre un buon effetto.